EN ISO 14119: Dispositivi di Interblocco associati ai Ripari Industriali

EN ISO 14119: Dispositivi di Interblocco associati ai Ripari Industriali

La Normativa EN ISO 14119 è il riferimento per la gestione dei Dispositivi di Interblocco legati ai ripari industriali. La conoscenza dei suoi contenuti è la base per la sicurezza industriale.


Come vengono classificati i ripari secondo le Normative

I ripari vengono classificati in tre tipologie: ripari fissi, ripari mobili e ripari regolabili, ciascuno dei quali viene scelto in base alle esigenze specifiche di accesso alla zona pericolosa e di utilizzabilità delle macchine.

I ripari mobili, il cui uso appropriato è consigliato quando l’accesso alla zona di pericolo è frequente, includono porte e sportelli che devono essere dotati di un Dispositivo di Interblocco (con o senza bloccaggio del riparo).

  • Foto di ripari perimetrali Satech per la protezioni di macchinari

Cos’è un Dispositivo di Interblocco

Un Dispositivo di Interblocco è costituito da tre elementi (attuatore, sistema di azionamento e sistema di uscita). È progettato principalmente per monitorare la posizione di un riparo industriale, ma può anche essere utilizzato per controllare altre funzioni, come l’arresto di movimenti pericolosi della macchina.

Classificazione dei Dispositivi di Interblocco secondo la Norma EN ISO 14119

La norma EN ISO 14119, basandosi sul principio di azionamento e sulla tipologia di attuatore, classifica i Dispositivi di Interblocco in quattro categorie:

  • Tipo 1: Dispositivo di Interblocco con interruttore di posizione attuato meccanicamente e attuatore non codificato.
  • Tipo 2: Dispositivo di Interblocco con interruttore di posizione attuato meccanicamente e attuatore codificato.
  • Tipo 3: Dispositivo di Interblocco con interruttore di posizione attuato senza contatto e attuatore non codificato.
  • Tipo 4: Dispositivo di Interblocco con interruttore di posizione attuato senza contatto e attuatore codificato.

 

È importante notare che questa classificazione non indica un livello di Sicurezza (PLr), ma serve come guida per la scelta del dispositivo più adatto, sulla base di una valutazione del rischio.

  • Schema raffigurante le quattro categorie di Dispositivi di Interblocco, divisi per tipologia di attuatore, sistema di azionamento e sistema di uscita
  • Operatore qualificato intento a eseguire una valutazione del rischio, funzionale alla scelta del Dispositivo di Interblocco più adatto

Come Scegliere un Dispositivo di Interblocco

La valutazione del rischio è il punto di partenza su cui fondare la scelta del dispositivo di interblocco più adatto alle proprie esigenze.

La norma EN ISO 14119 descrive comunque alcuni criteri da tenere a mente in fase di selezione, tra cui la probabilità di failure (guasto del dispositivo), i Livelli di Performance richiesti (PLr), l’analisi delle condizioni ambientali e il rapporto tra il tempo di arresto del sistema e il tempo di accesso.


Gestione_integrata

Cosa possiamo fare per Voi: Prodotti e Servizi dedicati

La Norma EN ISO 14119 fornisce una guida chiara per la progettazione e l’implementazione dei Dispositivi di Interblocco associati ai ripari industriali. Per supportare l’integrazione dei dispositivi di interblocco nei vostri ripari, offriamo diverse Soluzioni, tra cui:


I nostri esperti, Sempre la vostra disposizione.

Gli interblocchi giocano un ruolo cruciale nella riduzione dei rischi associati ai macchinari. La nostra esperienza e il nostro impegno sono a vostra disposizione per offrirvi un supporto personalizzato e tradurre le Normative in soluzioni concrete.

Contattateci oggi stesso

per un approfondimento o per richiedere un preventivo gratuito.

CONTATTO RAPIDO

Presenza globale e disponibilità dei prodotti

Le Soluzioni Satech sono distribuite localmente, in oltre 40 paesi nel mondo.

La composizione dei Sistemi, la disponibilità dei prodotti e le specifiche tecniche possono differire in base all’area geografica di vostro interesse.

Il Rappresentante Satech di Zona è sempre a vostra disposizione per guidarvi
nella scelta e fornivi le informazioni più aggiornate.

Satech-website_Quality-article_Thumb
EN ISO 9001 Di che Qualità parliamo?
  • Schema raffigurante le quattro categorie di Dispositivi di Interblocco, divisi per tipologia di attuatore, sistema di azionamento e sistema di uscita